“La satira non conosce barriere. Salta i pasti, oltrepassa gli stereotipi, attraversa il tempo per arrivare alla sua contraddizione, piena di innocente ferocia.”

Questa presentazione richiede JavaScript.